COME RISCALDARE IL BAGNO

Se avete un impianto di riscaldamento a pavimento in bagno basta un ausilio per rendere l’ambiente più caldo rispetto alle altre stanze.

I sistemi per rendere il bagno più caldo sono tre: con un termoarredo idraulico, con un termoarredo elettrico, oppure con un sistema elettrico a parete.
Per quanto riguarda le prime due opzioni i termoarredi sono oggetti che tutti conosciamo, ce ne sono dai più tradizionali ai più stravaganti per forme e colori.

Ciò che vorrei approfondire oggi è la terza soluzione: il riscaldamento a parete.
Questo sistema consiste in un pannello di basso spessore nascosto sotto al rivestimento del bagno.
Può essere inserito in ogni parete, anche dentro la doccia.
Questo sistema permette di non vedere nulla ma avvertire il tempore che si irradia dalla parete.

Perchè sceglierlo

Le motivazioni per sceglierlo, rispetto al tradizionale termoarredo, possono essere varie.
In primis per chi ha scelto uno stile minimalista e pulito per il bagno e quindi vuole aggiungere meno elementi possibili. Nascosto sotto il rivestimento infatti c’è ma non si vede.
Un altro motivo potrebbe essere legato alle esigenze di spazio qualora in bagno non ci fosse posto sufficiente per il termoarredo. I bagni, come le case, sono sempre più piccoli e a volte è difficile trovare spazio per tutto.
L’ultima delle motivazioni che spinge a questo tipo di intallazione è legato alla praticità del il termostato che permette di programmare le accensioni e gli spegnimenti in modo automatico. E’ addirittura possibile comandarlo dal telefonino grazie alla sua applicazione: posso infatti impostare i miei orari e trovare il bagno caldo quando mi sveglio o quando torno dal lavoro. Oltretutto se un imprevisto mi porta a passare una notte fuori casa lo posso spegnere dal telefono risparmiando così energia.
In questo modo la tecnologia ci può aiutare nel quotidiano.
Infine va considerato che è un sistema elettrico e quindi conveniente anche dal punto di vista economico per chi ha un sistema di pannelli fotovoltaici.

Installazione

Se si è deciso di installare un sistema a parete è importante farlo sapere al progettista: in questo modo l’elettricista porterà corrente nel punto necessario e in seguito il piastrellista provvederà al montaggio del pannello.
Di seguito il link utile per l’installazione:

https://www.youtube.com/watch?v=2Ui26uQbJjo

Chiedete informazione ai tecnici che seguono i lavori per la vostra abitazione,che sapranno indirizzarvi e valutare se è la scelta giusta per la vostra casa.